Blog Accuride

Blog Archive
Argomenti del blog

20th Nov 2014


Piccoli miglioramenti a un prodotto esistente possono talvolta essere utili al mercato quanto l’introduzione di un prodotto completamente nuovo.

Prendete l’esempio della guida 3832 per cassetti.

La 3832 è in giro da parecchi anni e si può trovare in tutto il mondo in molte applicazioni. La continua re-invenzione della guida da parte di Accuride ne ha fatto un best-seller e probabilmente anche la guida a sfera più copiata.

Questa guida versatile è quello che la maggior parte dei mobilieri considera come un prodotto “standard”. Ha uno spessore di 12,7 mm (½ pollice), è compatibile con le forature tradizionali e a 32 mm e sopporta carichi fino a 45 kg, il che ne fa una opzione ‘tuttofare’ per i mobilieri che hanno bisogno di una guida a montaggio laterale.

Linguette di assorbimento tolleranze

Il primo sviluppo è stata l’aggiunta delle linguette di assorbimento tolleranze sull’elemento dell’armadio. Oggi sembrano normali, ma è stato un primo passo importante nello sviluppo della 3832.

Lo spazio tra l’armadio e il cassetto è critico quando si montano guide. La necessità di precisione può creare difficoltà ai falegnami. Quindi alcuni fori di fissaggio si trovano su una ‘linguetta di assorbimento tolleranze’, una linguetta metallica circondata da una scanalatura a U. A causa della scanalatura la punta della linguetta può piegarsi leggermente rispetto al piano del resto del metallo. Cioè l’elemento dell’armadio può staccarsi lievemente dalla parete per aiutare l’assorbimento di quelle difficili tolleranze.

Sgancio

Tutte le guide 3832 comprendono una levetta di sgancio rapido che l’utente può usare per separare la guida nell’armadio dall’elemento del cassetto.

Questa caratteristica ha due vantaggi distinti. Il primo è per il montatore. Poter separare le parti della guida e montarle individualmente sul telaio dell’armadio e sul cassetto semplifica il lavoro.

In secondo luogo, a montaggio avvenuto, si usa la leva di sgancio per estrarre il cassetto dall’armadio e rimontarlo, senza necessità di attrezzi; forse un vantaggio più per l’utente che per il mobiliere.

Se cercate un miglioramento di facile utilizzo, l'introduzione della regolazione mediante camma è un esempio perfetto.

La regolazione cassetto mediante camma offre ai montatori un meccanismo semplice eppure preciso di regolazione verticale del cassetto. Il meccanismo a camma varia la posizione verticale dei cassetti fino a un massimo di 4,8 mm e si trova sul davanti della guida per facilità di accesso. Basta inserire un cacciavite e girare il meccanismo a destra o a sinistra per ottenere la regolazione desiderata.

Il trattenimento è un metodo per trattenere la guida in posizione di apertura o chiusura senza bloccarla.

Può sembrare semplice, ma è importante che le guide vengano trattenute in posizione, i cassetti non devono aprirsi una volta chiusi e tutte le 3832 hanno il trattenimento in posizione di chiusura.

Trattenimento in posizione di apertura (3832DO)

Il trattenimento in posizione di apertura è altrettanto importante per applicazioni quali i ripiani per tastiere, quando il ripiano deve rimanere aperto durante l'uso.

Chiusura soft (3832EC)

Un cassetto a chiusura soft rallentata è bello da vedere e da utilizzare e in questo caso trattasi di montaggio laterale piuttosto che il solito montaggio a scomparsa usato nei cassetti da cucina.

Chiusura automatica (3832SC/HDSC)

Le nostre guide con chiusura automatica si chiudono e rimangono chiuse, di modo che tutto è in ordine. Ci sono due versioni: una chiusura automatica standard e una per impieghi gravosi, ideale per applicazioni mobili quali i cassetti dei carrelli.

Sblocco al tocco (3832TR/HDTR)

Se vi piace il davanti del cassetto semplice e pulito o dovete fare un design per chi ha difficoltà ad usare pomelli o maniglie, allora i nostri prodotti con sblocco al tocco sono quello che cercate. Una gentile pressione sul davanti del cassetto lo sblocca e lo spinge in avanti di circa 45 mm.

Staffe clip-on

Altre opzioni di montaggio sono disponibili con l’uso di staffe clip-on che consentono il montaggio sul fondo o su piattaforma. Si possono montare sulle 3832 standard e sulle versioni DO e SC/HDSC dalla lunghezza di 35 cm.

Finiture opzionali 3832

Zincata Bianca Nera
3832 & 3832DH 3832 3832
3832DO
3832SC 3832SC 3832SC
3832HDSC
3832TR 3832TR 3832TR
3832HDTR
3832EC 3832EC
3832EL
Staffe 633xx Staffe 633xx Staffe 633xx

Sue Witkowski

Training per vendite di successo

Author: Sue Witkowski, Marketing services manager


24th Mar 2014


Sembra ovvio che se volete che qualcuno venda i vostri prodotti dovete dargli gli strumenti per farlo.

La rete di distribuzione di Accuride copre tutta l’Europa e usa molti più di 1000 rappresentanti. Vogliamo che i nostri clienti acquistino la guida giusta per il loro progetto, per cui è essenziale aggiornare i distributori sui nostri prodotti. Devono poter capire i prodotti e poterli specificare in un’enorme varietà di mercati e applicazioni.

Training una tantum non basta. Continuiamo a introdurre prodotti nuovi e a scoprire mercati nuovi per cui dobbiamo continuare ad addestrare.

Ci assicuriamo che i nostri distributori siano esperti della gamma di prodotti e che i clienti finali si fidino di loro completamente.

Non sono solo le vendite di frontline che richiedono conoscenza approfondita di Accuride e dei nostri prodotti. Anche gli operatori telefonici e il personale del servizio assistenza dei distributori sono compresi nelle sessioni di training.

I Sales managers regionali di Accuride sono tutti responsabili del training dei distributori della loro zona. Ciò rafforza i rapporti tra il personale di entrambi i lati. Andiamo nelle loro sedi e organizziamo training pratico che viene adattato all’esperienza e funzione lavorativa del gruppo.

Il training prodotto è solo una parte del successo di vendita di Accuride, ma una parte importante.

Consigli per un training di successo

Quanto segue è applicabile alla maggior parte del training prodotti. Spero che lo troviate utile.

  • Gli allievi adulti fanno progressi tramite la comunicazione a due vie: incoraggiate la discussione con sessioni interattive quali studi analitici e role playing.
  • Gli adulti imparano che quello che vedono è utile a loro nella loro situazione e che è collegato ai problemi che devono affrontare giornalmente: il materiale e il contenuto devono essere pertinenti.
  • Usate le loro esperienze come parte delle sessioni: ciò li incoraggerà a partecipare.
  • È probabile che gli adulti abbiano punti di vista fissi il che li può rendere chiusi a modi di pensare nuovi: organizzate discussioni tra voi e il gruppo e all’interno del gruppo stesso.
  • L’ambiente dev’essere comodo ed informale per mettere tutti a loro agio. Dovreste essere rilassati e ben preparati.

Uso di presentazioni con diapositive

Le diapositive possono essere utili ma non diventatene schiavi.

I partecipanti non possono ascoltarvi, guardare il campione e leggere la diapositiva contemporaneamente. Aggiungete delle diapositive vuote dove pensate di potervi fermare a guardare i campioni o discutere un argomento o invitare esempi dal pubblico. PowerPoint è ideale per mostrare foto e creare la struttura di una lezione ma può anche essere noioso per gli ascoltatori.

Prendete in considerazione l’uso di lavagne a fogli mobili per sessioni più interattive.

Uso di sussidi e materiale didattico

  • Non tenete troppa roba sul tavolo o in vista.
  • Tenete nascosti i prodotti o usate teli per coprire i prodotti durante l’introduzione.
  • Introducete solo articoli pertinenti alla sessione.
  • Non fate circolare un campione e continuate a parlare: fate un’affermazione e quindi passate attorno gli esempi e incoraggiate il gruppo a discuterne. Quando la discussione è terminata, fate un’affermazione o una domanda a risposta obbligata per concludere e togliete il campione dalla vista. Potete quindi continuare.
  • I volantini devono essere distribuiti alla fine di una sessione a meno che non vi riferiate direttamente ad essi.
  • Cataloghi: l’unico momento in cui si usano durante il training è quando vi riferite direttamente ad essi; controllate che tutta la classe guardi la pagina giusta.

Studi analitici

Usate studi analitici presi dalle loro esperienze. Potete trovare che hanno già problemi o domande che potete usare in classe come discussione di gruppo per trovare la soluzione.

Potete anche inventarne altri per illustrare punti particolari e introducete il role playing se pensate che possa essere utile e bene accolto. Abbiate studi analitici o problemi applicativi pronti per la discussione in classe.

Come faccio a sapere se il training ha successo?

Chiarite l’obiettivo e accertatevi che tutti i punti portino a quell’obiettivo.

Siate chiari, precisi e confermate che il gruppo abbia compreso tutti i punti. Se la sessione è una serie di costruzioni modulari, prima di proseguire accertatevi che ogni argomento sia stato capito. Usate domande, discussioni, studi analitici ed esempi di lavoro per controllare la comprensione.

Le domande sono il modo più consueto di controllare la comprensione. Una domanda ‘aperta’ richiede una risposta derivata da esperienza, conoscenza e opinioni spesso oltre i confini della classe.

Durante il training dovete interessare e coinvolgere gli ascoltatori in modo da sfruttare tutte le opportunità per ottenere le loro opinioni o esperienze usando domande aperte o avvii di conversazione.

Accertatevi di sapere perché fate domande (la domanda è adatta all’obiettivo della lezione?), sappiate le risposte, accertatevi che le idee degli studenti non vengano scartate e che siete in grado di controllare le discussioni che potranno seguire.

Potete usare un questionario per scoprire se gli ascoltatori hanno trovato utile il vostro training.

Schema delle lezioni

  • Siate consci del gruppo che addestrate e pianificate di conseguenza.
  • Pensate all’obiettivo di ogni lezione
  • Scrivetelo in una frase chiara. Questo vi impedirà di cercare di fare troppo e non vi farà divagare.
  • Pensate al metodo che userete per insegnare questo argomento. Per esempio, dovete riassumere alcuni punti prima di affrontare la sessione principale? Considerate il tipo di discussioni che volete sviluppare e accertatevi di avere gli esempi applicativi pronti.
  • Raccogliete il materiale didattico, per esempio campioni, volantini e cataloghi.
  • Di che attrezzatura audiovisiva avete bisogno?

Riassunto

1. Capite il vostro pubblico
Valutate il vostro gruppo: dimensioni, interesse e livello di conoscenza. Concordate con il cliente in anticipo i risultati che si devono ottenere alla fine della sessione.

2. Preparate il contenuto
Strutturate i messaggi chiave, raggruppando le informazioni pertinenti. Scegliete i sussidi visivi, i volantini e le dimostrazioni corrette per trasmettere le informazioni.

3. Create l’ambiente giusto
Scegliete l’ubicazione giusta e siate preparati bene a fare la presentazione in quel luogo.

4. Lavorate sulla vostra performance
Identificate qual è il vostro stile personale / quali sono i vostri punti forti. Individuate come costruire un rapporto con il vostro pubblico. Lavorate sull’impostazione vocale e su come trattare le domande.

Photo: Geoffrey Whiteway, freerangestock.com


4th Mar 2014


Dal lancio del molto popolare binario lineare con carrello con sfere a ricircolo (DA0115RC) abbiamo ricevuto alcune domande sul fissaggio del carrello ai pannelli.

Il prodotto ha dimostrato di avere molti tipi di applicazione diversi, quindi abbiamo chiesto al nostro reparto tecnico un paio di opzioni a seconda dello spessore del pannello.

Ogni carrello è dotato di 2 x prigionieri M5 e le due opzioni illustrate mostrano l’uso di una vite di collegamento e un dado Nyloc che sono ampiamente disponibili e possono essere acquistati dal vostro fornitore normale di dispositivi di fissaggio.

cassette = cassetta
panel = pannello
track = binario
connector bolt (M5) = vite di collegamento (M5)
Nyloc nut (M5) = dado Nyloc (M5)

Preghiamo di inviare le vostre domande tecniche a marketingeurope@accuride.com.

Helle Kinning

Soluzioni intelligenti di stile di vita: Häfele Functionality

Author: Helle Kinning, Marketing and distribution support specialist


2nd Jan 2014


Accuride non si è lasciata scappare l’opportunità di una breve chiacchierata con il Signor José Lorca nella sede della Häfele a Nagold, in Germania. Il Signor Lorca è il Responsabile della Gestione Prodotto.

Nel settore B2B si parla molto di Social Media e di come si possono usare in modo vantaggioso, come nel mercato B2C. Qual è la posizione di Häfele al riguardo? Li usate per comunicare con i vostri clienti esistenti e nuovi; come tenete sotto controllo i messaggi in tutto il mondo e che vantaggi ne traete?

Häfele ha avviato il negozio in linea "Easy-Link" già negli anni Novanta, il che era decisamente una novità in quegli anni per il mercato B2B.

I Social Media sono una megatendenza e naturalmente offrono a Häfele grande potenziale.

Consideriamo i nostri profili nei network sociali come un modo per ampliare i nostri servizi e parlare a clienti sia nuovi che vecchi.

Le organizzazioni Häfele in tutto il mondo usano i Social Media e possiamo ascoltare e reagire alle esigenze dei nostri clienti dovunque essi siano.

Häfele ha avuto nuove opportunità commerciali durante la recente recessione e come ne ha tratto vantaggio?

È stato un periodo difficile per la gente.

Ma le persone che hanno risparmi preferiscono investirli in qualcosa di duraturo, qualcosa che possono usare nella vita di tutti i giorni piuttosto che sedere e aspettare di vedere cosa succede.

Quindi hanno deciso di spendere i loro soldi nell’installare una cucina nuova per esempio, o forse per fare un ampliamento della casa.

Quali sono le tendenze e design emergenti nuovi in Germania nelle costruzioni, la casa e l’arredamento? Häfele come risponde ad essi? Segue queste tendenze o ne crea di completamente nuove? Avete team speciali per lo sviluppo/la ricerca di prodotti nuovi?

Negli ultimi quattro-cinque anni la tendenza è stata quella di combinare vari aspetti dello spazio abitabile, per esempio la cucina e il soggiorno.

C’è stato un cambiamento sociale, la vita è più “collegata” se mi spiego bene. La gente lavora da casa quindi deve avere un ufficio pratico che può diventare un soggiorno o una camera da letto.

Allo stesso tempo lo spazio diventa sempre più caro. La gente si sposta dai paesi in città dove lo spazio è nuovamente limitato, quindi siamo in grado di offrire design molto eleganti e compatti per ogni casa. Per esempio, la scrivania può diventare un letto in pochi secondi!

Direi decisamente che creiamo le tendenze e non che le seguiamo.

La svolta fu l’Interzum 2007 quando cominciammo ad esibire i nostri prodotti in ambienti di stili di vita. Costruimmo scenari reali di una camera o cucina dove erano messi in bella mostra tutti i componenti. La gente venne al nostro stand e trovò facile immaginare il tutto nella propria casa. Cominciammo ad offrire non solo un prodotto ma soluzioni intelligenti di stile di vita. L’abbiamo chiamata Häfele Functionality.

Häfele ha team e fabbriche per lo sviluppo dei prodotti propri. Quest’anno festeggiamo il nostro 90° anniversario e abbiamo raggiunto un giro d’affari globale di 1 miliardo di Euro.

Qual è la Sua innovazione Häfele preferita e perché?

Oh, ce ne sono talmente tante!!

Penso che una debba essere questa scrivania che si trasforma in un letto e anche il nostro accessorio a ribalta ‘Free flap’.

Deve veramente visitare i nostri stand in fiera per vedere i concetti in prima persona. Sono tutti sistemi molto semplici e di facile installazione, ma spesso le cose più intelligenti nella vita sono semplici!

Ci sono mercati completamente nuovi che si stanno aprendo in cui Häfele vorrebbe essere coinvolta?

Sicuramente l’Europa Orientale, India, Cina e Turchia. Tutti questi mercati sono in crescita rapida ed offrono opportunità troppo buone da perdere.

Finora direi che il nostro sistema di chiusura elettronica Dialock ci ha aperto mercati nuovi in cui non eravamo partecipi.

Qual è la Sua strategia per proteggere prodotti di buona qualità come i vostri dall’assalto della concorrenza bassa dell’Estremo Oriente?

La legislazione Europea, che emette leggi per certi standard qualitativi e garanzie di durata del prodotto, sostiene di mantenere gli standard qualitativi.

Ma le aziende devono essere pratiche e astute. Ovviamente brevettiamo le nostre innovazioni e investiamo nello sviluppo. Per sopravvivere devi sempre essere alcuni passi davanti alla concorrenza.

Il marchio di fabbrica e cosa rappresenta contano veramente. I clienti vogliono sentirsi sicuri quando acquistano e aver fiducia nell’azienda da cui acquistano. Siamo anche cauti nella selezione dei nostri partner commerciali e fornitori, quali Accuride.

Ci sono delle leggi nuove che entreranno in vigore da cui Häfele potrebbe trarre vantaggio?

Dal 1° luglio dobbiamo certificare che i prodotti architettonici sono conformi agli standard* UE e che li seguiamo.

I produttori devono emettere una dichiarazione di performance per l’utente finale che garantisce lo standard qualitativo.

Nel Suo ruolo, quali sono gli scopi e obiettivi dell’Häfele?

Lavoro per Häfele da molti anni. Mi piace essere un innovatore e lanciare innovazioni. La mia motivazione è vedere clienti felici e contribuire a migliorare soluzioni per l’arredamento e l’hardware architettonico. (grande sorriso)


*Normativa UE sui prodotti per costruzione N. 305/2011.

Helle Kinning

Opportunità commerciali – Mercato in crescita in India

Author: Helle Kinning, Marketing and distribution support specialist


30th Oct 2013


Mentre molti Inglesi e Indiani erano incollati alla TV a guardare il torneo di cricket “Ashes”, Accuride si è tenuta informata parlando brevemente con il nostro distributore indiano VRVS di Hyderabad. Mr V B Manoj ci ha aggiornati sull’esplosione del mercato indiano.


Mr Manoj, La preghiamo di dirci in breve la storia della Sua azienda; in che settori è coinvolto e che prodotti vende?

Abbiamo 3 reparti; in primo luogo distribuiamo vari componenti elettrici. In secondo luogo facciamo offerte d’appalto e in terzo abbiamo un’unità di produzione e manutenzione. Offriamo servizi tecnici e diamo lavoro a circa 500 persone ma ho in progetto di portare l’attività a un livello superiore e di dar lavoro a circa 2000 persone.


Piani estremamente ambiziosi! Quali sono in India le industrie e i mercati in maggior crescita? C’e’ stato un cambiamento negli ultimi 5 anni?

Mi pare che la crescita attuale del prodotto interno lordo (PIL) sia circa il 6%. Le industrie in crescita sono l’energia, il dettaglio, gli elettrodomestici, le infrastrutture e l’edilizia. Ma in realtà quasi tutto in India è in crescita! Direi che è come una “Nuova Cina” ma la maggior parte della produzione è per l’esplosione del mercato interno e non solo per l’esportazione.


Questo mi porta a un’altra domanda: perché dovrebbero venire in India le aziende estere? È solo una questione di manodopera economicamente vantaggiosa?

Sì e no. Il costo della manodopera attrae più che nel Centro Europa ma, come ho detto, la maggior parte della produzione è volta a soddisfare le esigenze del mercato interno. In India la fascia di età più ampia va dai 25 ai 40 anni che è chiaramente l’età lavorativa più produttiva, per cui abbiamo le persone giuste per fare il lavoro.


Quali sono le maggiori differenze culturali e sociali tra l’India e l’Europa Occidentale? Esempi?

Networking, networking, networking! I contatti sono importanti. In realtà penso che l’India sia estrememente conservativa. Abbiamo un sacco di produzione e siamo i più grandi produttori mondiali di acciaio.

Un’altra differenza è l’uso dell’Internet che non è usato così tanto come in Europa. È in crescita ma non tutti hanno accesso.

Il più importante articolo domestico in India è .... una bella TV vecchia! La gente può vivere nella casa più povera, ma ha una televisione nell’angolo. Questo mi porta a un’altra enorme differenza tra l’Europa e l’India: i mercati B2B fanno pubblicità in TV ma in Europa si indirizzano principalmente al mercato dei beni di consumo.

La TV ha anche cambiato l’atteggiamento verso gli acquisti e il risultato è che sempre più persone usano lo shopping in linea.

Cosa consiglierebbe, un locale, alle aziende europee interessate a venire a fare affari in India?

Abbiamo un potenziale di mercato enorme e mercati nuovi. Perché non produrre qualcosa per il mercato interno che non esiste ancora in India? È una grande opportunità.

Lei è una persona talmente entusiasta, qual è il Suo motto nella vita?

Comportati bene e fai del bene!

VRVS Electrical Solutions Pvt Ltd
www.vrvsonline.com

What.How.When.

Stai pensando di acquistare, installare o usare una guida per cassetti?
La nostra guida "What. How. When." per le guide a sfera è tutto quello di cui hai bisogno.

Casi aziendali...

Rampa allungabile per cargo bike per sedie a rotelle

La cargo bike è stata progettata così che una persona in sedia a rotelle possa gustare il piacere di andare in bicicletta. Il produttore si...

> Leggi

Rampa allungabile per cargo bike per sedie a rotelle


News & Blog Sign Up

Tenetevi aggiornati con le ultime novità sui prodotti e i progetti mediante e-mail.