Blog Accuride

Blog Archive
Argomenti del blog
<< Previous     Next >>
Helle Kinning

Elettrodomestici per cucina interattivi e collegati – cambiano il modo in cui viviamo?

Author: Helle Kinning, Marketing and distribution support specialist


3rd Nov 2016


Man mano che la tecnologia avanza in cucina e si introducono in casa prodotti rivoluzionari, il modo di cucinare delle famiglie moderne si adatta rapidamente.

Questi prodotti possono parlare tra di loro e interagire con la nostra tecnologia smart personale – ma ciò sta avendo effetti negativi sul modo in cui prepariamo e mangiamo in casa?

Cos’è cambiato?

Negli ultimi tre anni c’è stato un forte aumento nella tecnologia smart per cucina. Una recente aggiunta innovativa è il Family Hub Refrigerator della Samsung che unisce uno schermo tattile con WiFi e videocamere integrate che consentono di controllare gli alimentari e ordinarli sia da casa che a distanza con un dispositivo smart.

Anche forni, grill e padelle sono diventati intelligenti. Questi apparecchi sono in grado di decidere quando il cibo è cotto a seconda del peso e della densità. Se si aggiungono posate con Bluetooth che aiutano a perdere peso avvertendo se mangiate troppo rapidamente e macchine che decidono che bevanda produrre sulla base delle vostre impronte digitali, ecco a voi il futuro del mondo culinario.

Sono vantaggiosi questi dispositivi?

Questa nuova era di cucine collegate permette a dispositivi smart di controllare gli elettrodomestici, sia che siate a casa, al lavoro o al supermercato. Gli elettrodomestici possono decidere quando qualcosa è cotto e anche pulirsi, eliminando il lavoro duro per una generazione per cui il tempo sta diventando prezioso.

Negli ultimi trent’anni il tempo passato in cucina è stato dimezzato e il progresso tecnologico permette di diminuire ulteriormente questo tempo. L’interazione tra dispositivi è progredita a tal punto che il vostro Fitbit può attivare la caffettiera appena percepisce che vi siete svegliati. Le cucine possono ora integrarsi senza interruzione con la nostra tecnologia personale, rendendo il cucinare un’esperienza facile per tutti.

L’interazione umana minima è accompagnata da sforzo minimo. La nostra crescente dipendenza da questa tecnologia è un bene? Non dobbiamo più pensare a come cucinare i pasti; la necessità di uscire a fare la spesa non esiste più e gli elettrodomestici ci guidano invece di essere noi in controllo. La questione è: quanto controllo siamo disposti a lasciare nelle mani degli elettrodomestici?

Forni smart – cosa sono?

Molti dei fabbricanti di fascia alta quali Electrolux, Bosch e Whirlpool offrono ora forni pirolitici e a vapore per fare della cucina e della manutenzione dei forni un’esperienza facile.
La pirolisi elimina il laborioso processo di pulire un forno e i forni a vapore offrono opzioni di cottura più salutari, producendo il pranzo perfetto, ogni volta.

I forni pirolitici si puliscono da soli eliminando l’ossigeno dal forno e riscaldando l’interno fino a 500°C. A questa temperatura il grasso brucia ed è ridotto in cenere sul fondo del forno che può quindi essere eliminato con un panno umido. Porte integrate autobloccanti garantiscono che il forno sia sicuro quando in uso e un ciclo autopulente viene completato in appena 90 minuti.

La cottura al vapore usa il vapore per aumentare la temperatura del cibo. Eliminando l’uso dell’olio, si riduce notevolmente la quantità di grasso, offrendo opzioni di cottura molto più sane. La tecnologia smart integrata vi permette di sapere quando il pollo è cotto alla perfezione e garantisce che il cibo non sia mai bruciato e sia sempre perfetto.

I progressi tecnologici continueranno a cambiare il modo in cui operiamo in casa. Ora possiamo comunicare facilmente con i nostri elettrodomestici usando telefoni smart, eliminando lo stress e i problemi associati al cucinare.

Ma non tutti vedono il cucinare come un fastidio. Per il cuoco appassionato il processo creativo e l'attenzione ai dettagli sono importanti e nessun tipo di tecnologia smart lo impressionerà.

Ciononostante, per chi ha poco tempo, ciò offre una soluzione per mantenere i pasti cucinati in casa in posizione centrale in stili di vita impegnati.

Sarà interessante vedere fino a dove può andare la tecnologia in cucina e se verrà accettata completamente dal consumatore.

Sue Witkowski

Più video per favore! L’uso delle animazioni prodotto online

Author: Sue Witkowski, Marketing services manager


3rd Oct 2016


Abbiamo notato che un numero sempre più vasto di persone preferisce guardare un video su come funzionano i nostri prodotti.

Capire alcuni elementi e funzioni tecniche delle guide lineari e telescopiche diventa molto più facile quando illustrate e animate.

Usiamo sempre più di frequente l’animazione per entrare nel funzionamento della guida e aiutare i clienti a scegliere la guida lineare o telescopica corretta per la loro applicazione.

Si usano i video anche per formare i distributori che li usano a loro volta nei loro siti internet per essere d’aiuto ai loro clienti.

Canale Accuride International YouTube

Il canale Accuride YouTube è nato alcuni anni fa e abbiamo cominciato il progetto filmando noi stessi i nostri video istruttivi. Gradualmente li abbiamo sostituiti con video più sofisticati che usano animazione 3D.

L’animazione è stato il mezzo prescelto dato che tale formato può fare molto di più che mostrare semplicemente il prodotto. Abbiamo potuto usare i nostri disegni prodotto CAD 3D (disponibili dal nostro sito internet) come base per video che permettono di capire veramente il movimento e le caratteristiche del prodotto.

Perché usiamo l’animazione

Per esempio, cercare di spiegare a parole come separare una guida usando la leva di sgancio e poi come rimontarla correttamente, è pressoché impossibile. Perfino i disegni e le foto non sono sufficientemente chiare per essere d’aiuto. Poter muovere la guida sullo schermo e mostrare le parti mobili ha spiegato la funzione di sgancio e posto fine ai problemi di rimontaggio sperimentati da alcuni clienti.

Alcuni video mostrano le guide in applicazioni tipiche. Ciò aiuta ad illustrare le infinite possibilità di come si può usare una guida lineare o telescopica.

Accuride è ora impegnata ad usare questo mezzo e ci aspettiamo di produrre molti altri video negli anni a venire. Iscrivetevi qui per essere aggiornati quando vengono aggiunti al canale nuovi video.

Suggerite nuovi video via email [email protected].

Peter Baxter

Che differenza c’è tra le guide a sfera usate per progetti industriali e di falegnameria?

Author: Peter Baxter, European sales director, distribution channel


5th Sep 2016


Le guide Accuride vengono usate tipicamente in molte industrie ed applicazioni e non importa in realtà se sono progetti industriali o di falegnameria.

Ciononostante, talvolta progettiamo guide specificatamente per un’applicazione e ciò avviene quando produciamo guide su misura.

Alcune delle nostre guide sono adatte a un tipo di industria, per esempio si usano le guide per impieghi molto gravosi con blocchi anti-shock quando le vibrazioni potrebbero costituire un problema, o si producono guide molto sottili per l’uso in server elettronici.

Alcune delle caratteristiche incorporate nelle guide determineranno dove verranno usate. La serie DS5322 e la serie DZ0522 hanno caratteristiche di montaggio molto specifiche come le hanno le serie con montaggi a baionetta. Tali caratteristiche determinano il tipo di applicazione e l’adattabilità al montaggio in applicazioni in acciaio, ecc.

La maggioranza delle nostre guide è multiuso ed è stata testata a velocità di ciclo diverse.

Velocità ciclo inferiori e portate superiori sono più indicative di applicazioni industriali, mentre velocità ciclo superiori e portate inferiori puntano ad applicazioni di falegnameria. I valori nominali compaiono tutti sulle schede tecniche nel nostro catalogo.

Sue Witkowski

Auto senza conducente: impatto sul design e sul guidatore

Author: Sue Witkowski, Marketing services manager


8th Aug 2016


Non più un lusso futuristico, le auto senza conducente sono ora una realtà Con aziende quali la Mercedes, Bentley e Tesla che presentano i loro concetti al pubblico, il design automobilistico è in rapida evoluzione.

Una soluzione commerciale

Non sono solo i costruttori ad essere coinvolti nei veicoli autonomi, aziende quali Google e Uber usano questa tecnologia emergente per aumentare la loro offerta commerciale.

Un problema che Uber sta affrontando ora è la mancanza di autisti per tener testa alla domanda. La tecnologia autonoma non solo combatte ciò, ma apre anche l’opportunità di aumentare l’efficienza dell’attività.

L’idea

Il 100° compleanno della BMW è stato la piattaforma scelta per introdurre il suo nuovo veicolo di ricerca, Vision 100, che ‘mantiene un legame emotivo tra la macchina e l’autista in un mondo dove le auto senza conducente sono la norma’.

Con il 48% delle persone che sostengono che non acquisterebbero un’auto che amano se la tecnologia fosse troppo difficile da usare, è importante mantenere questo rapporto tra guidatore e veicolo.

L’Amministratore Delegato della Volvo ha rilasciato una dichiarazione con l’introduzione di Concept 26 in cui accetta “piena responsabilità quando una delle nostre auto è in modalità autonoma’, il che significa che ci si rende conto che con questa generazione di auto esiste la necessità di dare priorità alla sicurezza ed affidabilità.

Aspetti di design

Il design integrato dà vita a questi concetti – unendo il meglio della biomimetica alla costruzione classica in un disegno armonico. La stampa 4D viene incorporata per aggiungere al design un elemento reattivo, permettendo al comportamento adattativo reattivo di dar vita alla struttura. Unite ciò a simmetria geometrica, materiali innovativi e palette colori ispirate dalla natura, e avrete il design automobilistico lineare di nuova generazione.

Luci LED, che aggiungono una profondità tridimensionale agli aspetti del design, aggiunte a sedili reclinabili rotanti sia per il passeggero che il guidatore, portano tutti un livello potenziato di esperienza di viaggio. Tutti i passeggeri, ‘conducente’ compreso, possono rilassarsi comodamente in strada verso la loro destinazione. Come guidatori, avremo più tempo libero in macchina.

Molti di questi concetti funzionano usando una gamma di ‘modalità’ per determinare quali elementi nella macchina possono operare in che momento. Sia che si introducano schermi per guardare film o il telegiornale o che si faccia reclinare il sedile orizzontalmente per star comodi, questa razza d’auto intelligente elimina lo stress che può accompagnare la guida.

Apertura di opportunità

Le auto senza conducente hanno la capacità di eliminare l’80% delle macchine dalla strada, a detta di una relazione del Massachusetts Institute of Technology, migliorando le condizioni del traffico in città e centri abitati. Questa tecnologia ha anche il vantaggio di offrire indipendenza alle persone con menomazioni della vista, per cui, in precedenza, la guida non era un'opzione possibile. Quindi questi veicoli autonomi non solo ridurranno potenzialmente il traffico e considerabilmente il numero di incidenti, ma creeranno anche l’opportunità di indipendenza.

Il futuro

Questa tecnologia si sta adattando rapidamente. Si ritiene che l’auto completamente autonoma, in cui i passeggeri possono andare da A a B senza interazione umana, apparirà sulle nostre strade a partire dal 2019.

Ma, prima che possa essere introdotta per l’uso da parte del consumatore, ci sono ancora delle pieghe da lisciare. La guida notturna e condizioni stradali più difficili quali pioggia, nebbia e ghiaccio fanno sì che ci sia ancora molta strada da percorrere prima che questa tecnologia sia facilmente accessibile sul mercato automobilistico.


20th Jun 2016


Una delle domande che mi chiedono più di frequente è “può identificare questo prodotto”, accompagnata di solito da una foto del numero stampato sul lato.

Accuride non stampa il numero di particolare sui prodotti.

Alcune guide, come la serie 3832, hanno stampato sull’elemento un numero di brevetto e il nome dell’azienda. Per le altre guide, le prime 4 cifre si riferiscono alla data di produzione.

Per esempio, la richiesta più recente che mi è stata fatta era di identificare la parte Accuride 10 93.

Questo non è il numero della parte, ma il timbro della data di produzione, che in questo caso è 10 per Ottobre e 93 per l’anno 1993.

10 = Ottobre
93 = 1993

Ricordate quindi che i numeri non si riferiscono alla serie prodotto, ma solo alla data di produzione.

Continuate, tuttavia, a inviare foto.

Fate in modo che si veda la guida completa e i dettagli della sua “forma e funzione”, con la sua altezza, lunghezza e corsa.

Faremo del nostro meglio per identificare il più possibile e mantenere in movimento le vostre applicazioni.

[email protected]

Per saperne di più, leggete come identificare una guida Accuride.

Casi aziendali...

Rampa allungabile per cargo bike per sedie a rotelle

La cargo bike è stata progettata così che una persona in sedia a rotelle possa gustare il piacere di andare in bicicletta. Il produttore si...

> Leggi

Rampa allungabile per cargo bike per sedie a rotelle


News & Blog Sign Up

Tenetevi aggiornati con le ultime novità sui prodotti e i progetti mediante e-mail.